Il carnevale dei TROICRAFT

L’idea

“…ma perchè non vi vestite da MINECRAFT??”

Nimis, bar Al Posto Giusto. Una mattinata di metà gennaio prima di andare a fare lavori di trailbuilding a Brisicul. Caffè, brioche, latte macchiato, planner dei lavori da fare… Ad un certo punto, totalmente off topic, esce la domanda dell’anno: “Ma da cosa ci vestiamo a Carnevale quest’anno????” Non si sa bene da chi parta la domanda, anzi, nessuno lo nota, ma fin da subito parte il brain storming. Ognuno dice la sua, tutti propongono qualcosa ma senza trovare un punto di comune accordo.

Mattina di gennaio...confronto di idee
Mattina di gennaio…confronto di idee

In quella, senza che nessuno lo avesse notato prima, si avvicina Davide M. (lasciamo un po’ di mistero sulla sua vera identità…) che butta lì un suggerimento: “…ma perchè non vi vestite da MINECRAFT??

Li per li non diamo peso alla battuta, ma pian piano, nel proseguo della discussione l’idea inizia a farsi sempre più nitida e interessante. Sarà forse che le altre idee risultano banali o già viste, sarà perché c’è una certa affinità con il mondo di MINECRAFT ma decidiamo di puntare su questa proposta.

Si, perché questo videogioco ha come scopo principale quello di esplorare un mondo e di costruire; il nostro mondo è la Bernadia Trail Area dove con i nostri strumenti, pale, picconi zappe e rastrelli, costruiamo e ripariamo sentieri. In più, abbiamo la possibilità di avvicinare anche i più giovani, principali giocatori di MINECRAFT, e fargli capire l’importanza di riparare i vecchi sentieri e costruirne magari di nuovi.

Ecco, così sono nati i TROICRAFT!!!

Mettiamoci all’opera

Trovata l’idea, adesso veniva il problema della realizzazione dei nostri alter ego a cubi. Prima di tutto il materiale: gommapiuma? Cartone? Una intelaiatura su cui mettere della stoffa? Insomma, in questo caso le idee non mancavano ma dovevamo fare i conti anche con il budget e i tempi ristretti di costruzione; in fondo l’11 febbraio non era così lontano.

Decidiamo di puntare sul più economico cartone e di fare una prima riunione a casa di qualcuno di noi per imbastire un primo prototipo su cui poi sviluppare l’intera linea di produzione, ovviamente con adeguate scorte alimentari (dicesi salame, formaggio e bevande varie).

Preparando i particolari...prime prove
Preparando i particolari…prime prove

Il grande giorno

Domenica ore 12 appuntamento al PG per aperitivo e pranzo

Il grande giorno, aperitivo al PG
Il grande giorno, aperitivo al PG

Domenica ore 12 appuntamento al PG per aperitivo e pranzo” questo era l’ordine di scuderia ricevuto dai Maglia Nera, pronti per trasformarsi in TROICRAFT per un giorno. Lo schema collaudato prevedeva l’immancabile antipasto abbondante, la deliziosa pasta al ragù di Letizia e la birra a innaffiare il tutto; bevuto il caffè, era arrivata l’ora della vestizione.

Pranzo tutti insieme
Pranzo tutti insieme

Il corpo, la testa (ognuna a propria immagine e somiglianza), la scelta dell’attrezzo da impugnare e la classica foto in posa all’esterno del PG precedono il veloce trasferimento a piedi, dato che non pioveva, fino al tendone in piazza.

Procediamo con la vestizione
Procediamo con la vestizione
Foto di rito
Foto di rito
Trasferimento verso il tendone
Trasferimento verso il tendone

Dall’arrivo in poi è un susseguirsi di risate e chiacchiere fino al momento topico: Luigi ci chiama per l’intervista con Telefriuli, presente per tutta la durata della festa con il suo inviato Daniele Paroni.

Ecco, tocca a noi ragazzi!”, le parole scandite da Max mentre si dirigeva verso il palco seguito da tutti gli atri TROICRAFT tra le risate divertite delle altre maschere.

Il cartello con il nostro nome, tenuto da Alessio, era ben visibile a tutti e da ogni angolo del tendone, venendo inquadrato parecchie volte anche nella diretta televisiva mentre Daniele Paroni si informava su Maglia Nera e le sue attività prima del balletto sulla musica di “Holiday” dei Green Day!

Parte il divertimento
Parte il divertimento

Ecco, ora capivamo perché Davide, al nostro arrivo, ci aveva chiesto quale canzone volessimo: per fare un balletto in diretta!!!! Fortunatamente, nascosti dentro le nostre maschere di cartone, l’imbarazzo non si vedeva e ci siamo scatenati nell’ improbabile danza dello scavatore di sentieri.

Chiusura del nostro spazio con la lettura dei nomi dei sentieri (che avevamo furbescamente dipinto sul fondo schiena del travestimento) e promessa di Daniele Paroni di rincontrarci in futuro; adesso bisognava aspettare la premiazione, possibilmente smettendo le vesti di TROICRAFT per riprendere un pò di fiato, il cartone tiene un sacco di caldo!

La danza dei TROICRAFT
La danza dei TROICRAFT

Il tempo di fare qualche foto e poi sul palco a ritirare il premio, che quest’anno l’organizzazione ha consegnato a tutti i partecipanti, visto l’annullamento della sfilata, opera di Fabio Comelli e consegnatoci da Davide; ora la festa poteva continuare libera fino a sera!

Ritiriamo il premio
Ritiriamo il premio
Foto ricordo per i posteri
Foto ricordo per i posteri

La galleria dei Troicraft


Pausa al Posto Giusto per i TROICRAFT
Pausa al Posto Giusto per i TROICRAFT

Related Articles

RandoBike rinviata…

RandoBike rinviata…

Siamo spiacenti di comunicare a tutti gli sportivi e appassionati di mountain bike che, a causa delle condizioni meteo che non assicurano lo svolgimento della manifestazione con i dovuti criteri di sicurezza, la Bernadia Trail Area RANDOBIKE è stata rinviata alla data...

Il Take Care of Your Trails 2024

Il Take Care of Your Trails 2024

Domenica 12 maggio, presso la Bernadia Trail Area (Lusevera, Nimis e Tarcento) si è svolta l’edizione 2024 dell’IMBA EUROPE TAKE CARE of YOUR TRAILS a cui la nostra associazione ha preso parte. L’iniziativa, marchiata “IO SONO FVG” e patrocinata...

Sign up for more tips!

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.